Da una parte potrebbe sembrare che si tratti di pubblicità (e lo è nel senso che questi prodotti hanno facilitato la mia vita da allergica!): non lo è nel senso che non vengo pagata per parlare bene di quel prodotto. Non a caso, qualche volta il mio medico mi ha usato come cavia per testare dei prodotti che gli venivano pubblicizzati come nichel free ma che alla prova dei fatti con me non hanno funzionato.
Ribadisco che io sono un cocktail di allergie in formato da un metro e settanta e dunque non è detto che quello che non ha funzionato per me non sia un prodotto valido per altri. Come ho già avuto modo di scrivere ogni persona è unica e pur essendo allergica al nichel potrebbe non essere sensibile a dei prodotti che a me fanno male.
Uno dei prodotti che per me è essenziale per la cura del corpo è la linea Hulka-Vea.
La compro solo in farmacia e costa abbastanza. Mi offre tutto quello che mi serve: lo shampoo, il sapone di marsiglia, l’olio (più o meno secco seconda delle necessità) e la crema.
La cura della mia persona dal punto di vista estetico si ferma qui, nel senso che io non uso trucco. Come dire, sono un tipo tutto acqua e sapone.