Qualche anno fa avevo letto di un esperimento portato avanti da un giornalista che aveva mangiato solo ed esclusivamente junk food per un certo periodo di tempo.
Quello che mi aveva colpito, esami del sangue stravolti a parte, era la sua propensione ad ingrassare  dovuta alla dieta prevalentemente proteica che aveva fatto in quell’arco di tempo.
La notizia mi aveva letteralmente tramortita vista la mia alimentazione proteica ai 90%.
Con me la propensione ad ingrassare è subentrata dopo la terza gravidanza.
Cioè.
Ho preso 5 chili di zavorra che mi lascerei volentieri alle spalle dopo l’ultimo allattamento e non li ho più persi.
Non lo so se sia dovuto al fatto che da qualche tempo sto ingerendo più carboidrati di una volta (e questa è una certezza) o al fatto che comunque ho superato i 40 anni (che chissà perché mi ha fatto un certo che).
Comunque sia, sono ingrassata e avrei la tendenza a farlo da un paio di anni.
Diversa invece è la sensazione di gonfiore che sento quando il livello di guardia delle allergie supera una certa soglia. Lì, non si tratta più di essere o sentirsi grassa, è proprio l’allergia.
Tutto questo preambolo per raccomandarvi (e consigliarmi!) di fare più movimento bere molto. Fare attività fisica, che migliora l’umore (soprattutto quando che le giornate si accorciano e si sente più freddo) e aiuta a smaltire i chili che rimangono appiccicati nei punti meno indicati.
Vi suggerisco un paio di link utili.
Uno per chi avesse voglia di cominciare a correre e uno per rassodare la pancia (di questo in particolare io ho un gran bisogno :D!).
Indico anche altri post che potrebbero fare al caso vostro (soprattutto se come la sottoscritta avete bisogno di diversificare) e che per me sono tutt’ora validi: i cinque tibetani e lo yoga.

4 COMMENTS

    • Non è allergia in sé. E’ il fatto di aver abituato l’organismo a mangiare solo certe cose: quando ne inserisci di nuove le accumuli.
      O semplicemente sono gli over 40…
      Il gonfiore dovuto all’allergia è un’altra cosa invece.

  1. over 40!!! ma non dargli troppa importanza, continua la tua attività fisica con costanza senza trascurare lo yoga con tanto stretching e diventerai una bella e forte 50enne 😉

Comments are closed.