Chi sono

Mi chiamo Simonetta Basso.
Vivere in compagnia di un sistema immunitario speciale come il mio mi ha insegnato a cogliere il meglio che mi è permesso. Tutto sta a vedere ciò che posso fare e non quello che devo evitare. Essere allergica è un lavoro duro che mi tiene allerta tutti i giorni, 24 ore su 24.

Quella che leggete in questo blog è la mia storia con le allergie, solo mia, perché ogni allergico ha una sua storia personale, clinica e umana.

Per saperne di più di me senza dover leggere un triennio di articoli (che ovviamente vi consiglio!), ne ho selezionati alcuni per presentarmi.

Per cominciare vi soggerisco la lettura del post sul perché è nato questo spazio virtuale che chiamo in confidenza il mio speciale giardino d’inverno.

Per chi è particolarmente curioso del mio stato di salute, vi consiglio di sbirciare tra le righe del C’era una volta e sul Nome e cognome delle mie allergie. Così sapete che la conoscenza delle mie allergie ha una lunga storia alle spalle.

Per chi ha problemi con un molteplice numero di allergie come me, consiglio l’unica strategia possibile per conoscersi più a fondo e monitorarsi: il diario tradizionale o virtuale. Siete voi i migliori conoscitori delle vostre allergie.

Io non sono un medico. Come dico spesso nel blog – ripetendomi a volte – per essere sicuri di avere delle allergie, deve essere un medico-allergologo a diagnosticarvele: ecco l’articolo su cosa aspettarsi dalla prima visita specialistica.

In tanti mi scrivete per raccontarmi la vostra esperienza (grazie!), tutte storie diverse, tutte straordinarie e arricchenti, anche per la sottoscritta (perché c’è sempre da imparare). Dicono che scrivere sia terapeutico. Io non posso che confermarlo. Se ti va, puoi mandarmi la tua storia da condividere con altri lettori allergici. Magari la tua esperienza potrebbe essere utile anche ad altri.

Per chi volesse contattarmi in privato può farlo: vivereconleallergie@gmail.com

Per chi volesse essere aggiornato ogni settimana sulle novità del blog vi consiglio di iscrivervi alla mia newsletter.