Pausa estiva per Vivere con le allergie

0
107

Il blog Vivere con le allergie si prende come di consueto in questo periodo dell’anno una piccola pausa estiva.

L’anno editoriale di questo giardino virtuale coincide con i nove mesi scolastici dei mie figli ;). Come l’estate scorsa, oltre a lavorare (ho pochissime ferie e coincidono con la settimana di ferragosto visto che ho da poco cambiato lavoro e non le ho ancora maturate), faccio ben poco (sempre che gestire una famiglia di cinque persone – di cui tre sotto i dieci anni – sia poco ;)!). Per fortuna vivo in una città di mare, Pesaro, quindi posso dire di sentirmi in vacanza fin dalla fine di maggio, non appena comincio a stazionare sotto l’ombrellone in spiaggia. Inoltre con il mio nuovo impiego, ogni mattina arrampicandomi lungo le strade di Urbino e attraversando Piazza del Rinascimento con il naso per aria affascinata da Palazzo Ducale, be’, mi sento anche un po’ turista ;).

Auguro a tutti voi una felice estate e delle vacanze di puro relax.

Salvo qualche aggiornamento sulla pagina Fb e via Twitter, vi aspetto a settembre qui sul blog per parlare ancora insieme di allergie :).

SHARE
Previous articleAllergie alimentari e lo zucchero
Simonetta B.
Vivere in compagnia di un sistema immunitario speciale come il mio mi ha insegnato a cogliere il meglio che mi è permesso. Tutto sta a vedere ciò che posso fare (e non quello che devo evitare). Essere allergica è un lavoro che mi tiene allerta tutti i giorni, 24 ore su 24. Questa è la mia storia con le allergie, solo mia, perché ogni allergico ha una sua storia personale, clinica e umana.